sabato 3 luglio 2010

12° tappa: Catania - Siracusa

Dal diario di bordo:

ore 9.35 - Partenza da Catania. Questa mattina abbiamo perso un pò di tempo per andare a fare benzina. Mentre tornavamo in barca mi si è anche rotta una infradito e, camminando scalzo sull'asfalto, una turista sbigottita, indicandomi, esclama "look! without shoes!".

ore 11.30 - Calma piatta. Ammainiamo le vele e andiamo a motore.

ore 13.00 - Diamo fondo alla nostra ancora in una caletta nei pressi di Augusta. Facciamo una nuotata verso riva, poi torniamo in barca e mangiamo.

ore 14.30 - Ripartiamo di bolina stretta con 8.5 nodi di vento apparente. Ad Majora tiene una velocità di circa 4 nodi.


ore 17.40 - Passaggio da Capo San Panagia. Il vento è calato e ammainiamo le vele.

ore 18.00 - Attracco al porto turistico di Siracusa.

Totale miglia percorse: 27.70
(le miglia percorse effettive sono state parecchie di più visto che abbiamo tirato alcuni bordi per risalire il vento di bolina)

Al porto, il custode ci ha regalato una tracina che Accursio ha ben ripulito. Domani si mangia pesce!

Ciao.

2 commenti:

  1. Quindi domani arrivare a PortoPalo? Ma lo sapete che ancora non è finito il giro?

    RispondiElimina
  2. Per non illuderci, non ci fermeremo a Porto Palo :)

    RispondiElimina