mercoledì 30 giugno 2010

9° tappa: Messina - Giardini Naxos

Giornata abbastanza impegnativa, con venti di punta superiori ai 20 nodi. Come se non bastasse, lo stretto di Messina è stato un via vai di navi, crociere, aliscafi e traghetti. Per l'intera tappa ci ha accompagnato un'onda che faceva andare in tilt il pilota automatico, tanto che sono stato al timone tutto il tempo. Sta di fatto che non ho scritto nulla sul diario di bordo.
Ma c'è poco da dire: siamo partiti alle 9.05 da Messina, orario in cui avremmo dovuto beccare la stanca, ma è durata poco. Già alle 10.00 inizia la corrente scendente che crea delle correnti opposte lungo le coste (chiamate bastardi). Navighiamo ad una velocità inferiore ai 2 nodi per colpa della forte corrente contraria. Apriamo e chiudiamo le vele un paio di volte per colpa delle forte raffiche di vento o per colpa di quelche nave che ci puntava contro. Dalle 11.30 riusciamo ad issare le vele per l'ultima volta e un buon vento di poppa ci porterà fino a destinazione con velocità di punta di 7 nodi!!!


Totale miglia percorse: 26.1

Ciao

6 commenti:

  1. grandi...continuate cosi.....anche se una fotina cn voi piccoli-piccoli che passavate accanto una nave crociera sarebbe stato il tocco in più....:-)..

    RispondiElimina
  2. Wow wow wowwwww.... Bellissimo!!
    bravi bravi||
    Ecco stavolta non vi ho invidiato.. pensavo al mare di mare eheheheh
    Andate così che andate forte!!

    RispondiElimina
  3. na domanda che non ci azzecca niente di niente... come mai anche stavolta nel blog hai usato il 36? è da quando eri a new york che mi riprometto di chiedere...

    RispondiElimina
  4. Enzo, ho foto e video delle grandi navi che ci sono passate vicine... poi magari le aggiungo.

    Sicilia36 perchè ho 36 giorni a disposizione per completare tutta la circumnavigazione.
    NewYork36 perchè ho iniziato a scrivere quel blog 36 giorni dopo che ero arrivato a NYC.
    Diciamo che è un pò una coincidenza ricercata :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Sampei, quando pensate di ritornare?!

    RispondiElimina
  6. Prevediamo di arrivare a Porto Palo di Menfi tra sabato e domenica della prossima settimana.
    E' pronto il comitato di accoglienza?

    RispondiElimina